Studio romano di Alberto Di Fabio - Febbraio 2010

Alberto Di Fabio

a cura di Antonio Zimarino

7 Luglio – 2 Settembre 2018
Scuderie Ducali di Palazzo Acquaviva, Atri
Orari: tutti i giorni 10.00 – 12.30 / 18:00 – 22.30

 

La pittura di Di Fabio impone una sfida visiva che affascina e colpisce, chiede all’osservatore molto di più rispetto alle semplici ed emotive percezioni: richiede in realtà ciò che tutta l’arte realmente “speculativa” e profonda chiede a chi si imbatte in essa. Una materia pulsante affiora dai lavori di Di Fabio ed evoca il continuo rimando fra perfezioni microcellulari e armonie macrocosmiche, fra microstrutture e macrosistemi che sembrano rispondere, tutti, ad analoghe leggi universali.

Biografia

Alberto Di Fabio Nasce ad Avezzano (AQ) nel 1966. Seguendo le orme del padre artista, Pasquale Di Fabio (1927-1998) e della Madre Delia insegnante di scienze naturali, Alberto si avvia verso la pratica creativa. Trae ispirazione dal cosmo e dagli elementi che compongono il mondo della natura. La sua pittura indaga su reazioni chimiche, fusioni minerarie, atomi, il DNA, il sistema neuronale, ingrandendoli come sotto un microscopio. Queste forme spesso geometriche girano e vibrano sulle sue tele in colori brillanti e puri, creando contrasti e scale armoniche, variazioni tonali e accostamenti sorprendenti che coinvolgono lo spettatore  in visioni cinetiche extrasensoriali .

Opere